Skip to content
perlite espansa eps foto materiale isolante

Perlite

Cos’è la perlite espansa per isolamento termico e come si ottiene ?

La perlite espansa è un materiale isolante naturale, derivato dalla lavorazione della perlite grezza, un vetro vulcanico con un elevato contenuto di acqua. Questo materiale viene sottoposto a un processo di espansione termica a temperature superiori ai 850 °C, dove l’acqua intrappolata nel vetro vulcanico evapora, causando l’espansione della perlite fino a 20 volte il suo volume originale.

Questa espansione crea una struttura porosa e leggera, rendendo la perlite espansa un isolante termico eccellente. La sua struttura cellulare chiusa conferisce alla perlite espansa proprietà termoisolanti uniche, con un basso valore di conducibilità termica e una densità ridotta.

Inoltre, la perlite espansa non assorbe umidità, resistendo così alla formazione di muffe e batteri, ed è incombustibile, aumentando la sicurezza in caso di incendio.

La sua natura ecologica, dovuta all’assenza di componenti tossici o dannosi, la rende una scelta sostenibile per l’isolamento termico in vari contesti edilizi.

Perlite

Perlite espansa: quali sono le sue caratteristiche tecniche?

La perlite espansa si distingue per le sue eccellenti caratteristiche tecniche, rendendola ideale per l’isolamento termico con la tecnica dell’insufflaggio.

Una delle sue qualità principali è la bassa conducibilità termica, in un range compreso tra 0,051 e 0,053W/mK, a seconda della densità e del grado di espansione. Questo la rende un isolante termico altamente efficace, riducendo significativamente il trasferimento di calore tra gli ambienti interni ed esterni degli edifici. La perlite espansa, grazie alla sua struttura aerata, ha una densità leggera, variabile tra i 75 e i 95 kg/m³.

Questa leggerezza la rende facile da maneggiare e da applicare, specialmente in contesti dove il peso è una considerazione critica (come nelle strutture più vecchie o delicate). La sua bassa densità contribuisce anche a una riduzione dei carichi statici sugli edifici.

Un altro aspetto fondamentale è la sua inerzia chimica e biologica. La perlite espansa non reagisce con altri materiali da costruzione ed è resistente agli attacchi biologici come muffe, funghi e insetti, garantendo una lunga durata e mantenendo l’integrità strutturale nel tempo. Inoltre, è incombustibile, classificandosi nella classe di reazione al fuoco A1 secondo la normativa europea EN 13501-1, offrendo quindi un elevato livello di sicurezza contro gli incendi.

Dal punto di vista acustico, la perlite espansa possiede buone proprietà fonoisolanti, grazie alla sua struttura porosa e all’aria intrappolata, che aiuta a ridurre la trasmissione del suono attraverso le pareti e i solai. La perlite espansa è anche ecocompatibile, essendo un prodotto naturale e riciclabile. La sua produzione ha un basso impatto ambientale, contribuendo così a strategie di costruzione sostenibile.

L’uso della perlite espansa in coibentazioni termiche tramite insufflaggio rappresenta una soluzione altamente efficiente, sia in nuovi edifici che in abitazioni da ristrutturare.

Questa tecnica si adatta perfettamente all’isolamento di intercapedini vuote, sottotetti e vespai, luoghi tradizionalmente difficili da isolare con metodi convenzionali. La perlite espansa, grazie alla sua leggerezza e alle sue proprietà isolanti, è ideale per riempire questi spazi, fornendo un isolamento termico ottimale senza aggiungere un peso significativo alle strutture.

Questo metodo non richiede interventi invasivi, preservando l’integrità architettonica dell’edificio, un aspetto particolarmente importante nel caso di ristrutturazioni o di edifici storici.

L’impiego di perlite espansa con la tecnica dell’insufflaggio non solo migliora l’efficienza energetica degli edifici, ma contribuisce anche a creare un ambiente interno più confortevole, riducendo i flussi d’aria fredda in inverno e calda in estate.

Ranghetti Art Proget si distingue nel campo dell’insufflaggio utilizzando perlite espansa, un materiale d’avanguardia per l’isolamento termico.

L’intervento viene eseguito in una singola giornata lavorativa, non richiede alcun tipo di permesso condominiale, né tanto meno comunale (ad esempio, per edifici sottoposti a vincoli architettonici). Non è necessario traslocare durante l’intervento, i disagi per i residenti sono ridotti al minimo!

Durante l’intervento di insufflaggio, la perlite espansa viene iniettata con un apposito macchinario provvisto di tubazione nelle intercapedini, sottotetti e vespai, riempiendo efficacemente gli spazi vuoti e garantendo un isolamento efficace e immediato.

La nostra esperienza nel campo dell’insufflaggio termico ci consente di ottimizzare l’utilizzo della perlite espansa, massimizzando così i benefici in termini di:

  • riduzione dei ponti termici;
  • miglioramento del benessere termico percepito;
  • efficientamento energetico e miglioramento della classe energetica di appartenenza;
  • riduzione dei consumi, dovuti al minor uso di riscaldamenti e condizionatori;
  • sensibile risparmio in bolletta energetica.

Ogni intervento di insufflaggio con la perlite espansa risponde alle specifiche esigenze dell’edificio e alle aspettative del cliente.

Per i nostri lavori di coibentazione termica utilizziamo anche altre tipologie di materiale isolante, che valutiamo a seconda dello specifico caso (lana di vetro, cellulosa, resina ureica e poliuretano a spruzzo in primis).

Ranghetti Art Proget esegue interventi di isolamento termico con la tecnica dell’insufflaggio di perlite espansa su tutto il Nord Italia.

Vuoi richiederci maggiori informazioni?

Contattaci telefonicamente allo 0363/909222, oppure via mail all’indirizzo info@isolamento-insufflaggio.it​​.

Desideri richiederci un preventivo senza alcun impegno?

Compila il form di contatto che trovi qui sotto, ti risponderemo in tempi rapidi!

Torna su